Category: Society Social Sciences In Italian

By Giuseppe Caliceti

ISBN-10: 8807491087

ISBN-13: 9788807491085

l. a. scuola che vogliamo1 Laica, gratuita, libera, solidale2 In cui si sta bene insieme3 Che aiuti i nostri figli a diventare adulti felici e responsabili4 Sulla quale lo Stato sappia investire come una risorsa5 Che valuti l'apprendimento, ma che tenga conto anche delle emozioni6 In cui i nostri figli imparino a lavorare insieme7 Proiettata verso il futuro8 Basata sul metodo delle domande e della ricerca9 In cui i docenti siano preparati e si ricordino di essere stati bambini10 Vogliamo una scuola senza paura di sbagliare e senza fretta: neppure di diventare grandiLo state of affairs è noto: nel 2008 il ministro Tremonti abbatte los angeles scure dei tagli sulla scuola e poco dopo l. a. ministra Gelmini annuncia l. a. sua riforma. Le piazze si riempiono di migliaia di docenti che protestano contro lo smantellamento della scuola pubblica. A distanza di diversi mesi, cosa rimane di quella protesta? E – soprattutto – cosa rimane della scuola pubblica? Sotto forma di una lunga lettera ai genitori, Giuseppe Caliceti – maestro, educatore, ascoltatore, scrittore – cerca di rispondere a queste domande e analizza lo stato di salute della nostra scuola. Lo fa alternando lo sguardo del rigoroso e appassionato studioso del sistema scolastico italiano e internazionale a quello dell'insegnante con il suo bagaglio di storie dove i protagonisti sono gli alunni.Nella scia di maestri come don Milani, Gianni Rodari, Loris Malaguzzi, Mario Lodi, Caliceti difende l. a. scuola pubblica italiana – una delle migliori al mondo consistent with qualità di insegnamento – e provoca i genitori: l'istruzione primaria non è una bambinaia che tiene impegnati i loro figli in line with qualche ora al giorno, l'istruzione primaria è il momento fondamentale della loro formazione. Una formazione che va oltre le proceed riforme, i ridimensionamenti di materie e personale docente, los angeles fatiscenza delle strutture scolastiche. Una formazione che da sempre deve insegnare l. a. condivisione. l. a. scuola pubblica non è morta, e ricostruirla dall'interno è un dovere..

Show description

Read more

By Giovanni Guidiccioni

ISBN-10: 8845910342

ISBN-13: 9788845910340

Orazione ai nobili di Lucca
Giovanni Guidiccioni, poeta e vescovo cattolico italiano (1500-1541)

Questo libro elettronico presenta «Orazione ai nobili di Lucca», di Giovanni Guidiccioni.

Indice interattivo
- Presentazione
- Orazione Alli Nobili Della Republica Lucchese

Show description

Read more

By James Frey,B. Amato

ISBN-10: 8850237782

ISBN-13: 9788850237784

Le major frasi del libro di James Frey ci sbattono in faccia una situazione scioccante: un uomo di 23 anni si risveglia a bordo di un aereo in uno stato al confine tra los angeles vita e l. a. morte, in seguito a una sequenza di abusi di alcol e droghe della quale egli stesso si ricorda soltanto vagamente. los angeles famiglia, sbalordita e disperata, lo accoglie all’aeroporto di Chicago consistent with trasferirlo immediatamente in un’importante clinica di riabilitazione del Minnesota. Qui, dopo una prima visita, un medico gli garantisce che morirà nel giro di pochi giorni se ricomincia a bere. Qui, Frey passerà due mesi spaventosi in keeping with disintossicarsi e confrontarsi con los angeles furia interiore che da anni lo spinge a distruggersi. E soprattutto si troverà a dover fare una scelta: accettare di non vedere mai i suoi 24 anni oppure raccogliere i rottami della propria vita e agire. In modo drastico. Circondato da pazienti in difficoltà come lui – tra cui un giudice, uno spacciatore, un campione di boxe e una fragile ex prostituta –, Frey lotterà consistent with trovare il suo modo di affrontare le conseguenze di una vita vissuta all’estremo e in line with scoprire quale futuro lo stia aspettando.In un milione di piccoli pezzi è una testimonianza dura e sconvolgente che riesce in un’impresa che pochissimi grandi libri finora hanno saputo realizzare: raccontare che cosa significa veramente smettere di bere o di drogarsi, affrontare e superare le debolezze e le paure più profonde in line with riprendere, infine, il controllo della propria vita.

Show description

Read more

By V.(cur.) Bastianini,Daniele D. (cur.),Verlato M. L. (cur.),Bastianini Vilma,Daniele Daniela,Verlato Maria Luisa

ISBN-10: 8861532519

ISBN-13: 9788861532519

L'accoglienza e l. a. cura. Nei consultori familiari. Facile a dirsi. Più complicato a farsi. Significa mettere in gioco una varietà di determine professionali: ostetriche, assistenti sanitarie, assistenti sociali, psicologi, sociologi, ginecologi, medici, educatori e infermieri professionali. E significa attraversare i temi trasversali della relazione di aiuto, del environment in cui si lavora, con tempi e spazi spesso ridotti, delle risorse e delle fatiche nel lavoro di équipe, delle situazioni problematiche più frequenti e difficili da gestire, in cui entrano in gioco emozioni potenti dell'utente e dell'operatore, paure antiche e paure nuove. Questo libro nasce in line with gli operatori che agiscono nel Consultorio Familiare e vogliono affinare le loro competenze professionali. Sono tanti gli interrogativi: come relazionarsi sia con gli utenti in generale, sia con quelli che presentano fattori di rischio a causa della solitudine? Come accorgersi di difficoltà non narrate con le parole? Insomma, quale prevenzione è possibile in step with chi opera in Consultorio? E come tener conto con gli utenti e con i colleghi del proprio modo di essere, del proprio stile relazionale fondato sui propri modelli di attaccamento e accudimento? Queste pagine nascono consistent with trasmettere l. a. complessità di alcuni di questi interventi, e l. a. delicatezza necessaria nei colloqui quando i temi trattati, le possibili scelte che l'utente sta esplorando, implicano non solo aspetti psicologici, sociali e sanitari...

Show description

Read more

By Nick Hornby,S. Piraccini

ISBN-10: 8860886333

ISBN-13: 9788860886330

«Nessuno è brillante e coinvolgente come Nick Hornby nel ritrarre i sentimenti e i problemi di ognuno.»
Bookseller

«Lo scrittore migliore della sua generazione.»
The Sunday Times

«Hornby è uno scrittore che sa essere al pace stesso brillante, arguto ed emotivamente generoso.»
The ny Times

«Il miracolo di Hornby sta nel descrivere un ’mondo piccolo’ con il distacco dell’ironia vera e con compassione profonda.»
Michele Serra

«I libri di Nick Hornby ci guardano dritti negli occhi e ci dicono los angeles verità su vite che, a essere sinceri, non sono molto different dalle nostre... Hornby scommette tutto sull’autenticità.»
The Observer Review

Nel suo nuovo diario di letture Hornby non segue un copione prestabilito. In accordo con l. a. sua thought di letteratura, si lascia guidare da passioni ed entusiasmi profondamente radicati nella vita, senza badare ai pareri della critica ufficiale. los angeles sensazione che un romanzo sia claustrofobico, un prolungato disagio, così come pregiudizi e irragionevoli moti dell’animo, possono determinare l’interruzione di una lettura, ma in questo non c’è nulla di male, «altrimenti finiremmo sommersi dai libri». Così si passa da un saggio su Shakespeare a un picture novel, da Henry Miller alla letteratura in keeping with l’infanzia e ai libri according to gli adolescenti, un genere, quest’ultimo, di cui Hornby si è recentemente infatuato. Non manca una parte dedicata ai movie, sempre visti con l’occhio dello scrittore appassionato di storie mai banali, specie se ruotano attorno alla vita di un genio della musica come Bob Dylan. E durante i Mondiali di calcio, in step with guardare ogni giorno le partite assieme ai suoi amici e fare qualche scommessa through net, Hornby riesce persino a passare un mese senza libri. according to poi rituffarvisi subito.

«Spassoso, vero e profondo.»
Roddy Doyle

«Nick Hornby, che si è conquistato il titolo di portavoce di una generazione, sa scrivere in modo sincero e deliziosamente autoironico tanto da rendere impossibile non riconoscersi almeno in parte nei suoi personaggi.»
Livia Manera

«Una voce davvero autentica.»
The Guardian

«Hornby mi piace perché è uno di quegli scrittori vicini alla gente normale. Sembra sempre che parli a te. È uno che ha los angeles capacità di sparare nel mucchio e insieme di colpire bersagli precisi, dunque di passarti emozioni precise... los angeles sua bravura è che è uno scrittore profondo e ironico...»
Giuseppe Cederna, l. a. Repubblica

Show description

Read more

By Tiziana Agostini

ISBN-10: 8865120576

ISBN-13: 9788865120576

Perché l. a. disuguaglianza tra donne e uomini continua advert esistere? In modo chiaro e completo questo libro lo spiega, esplorando le radici culturali e gli stereotipi, in television, nel lavoro e nel potere. Un problema che riguarda in modo diverso ognuno di noi. Valorizzare le differenze è invece un vantaggio in step with l. a. società e le persone. Un racconto che parla a tutti.

Show description

Read more

By Franco Cardini

ISBN-10: 8869446212

ISBN-13: 9788869446214

Il confronto con l’Islam è tra le più complex questioni del nostro pace. Nei suoi diversi aspetti, dalla geopolitica alla minaccia terroristica fino all’identità spirituale della nostra civiltà, si addensano interrogativi che mettono in crisi molte certezze consolidate. In questi scritti, raccolti dal web publication Minima Cardiniana, lo storico Franco Cardini ne parla con l. a. freschezza delle osservazioni nate dalla quotidianità e con los angeles sapienza dello studioso, mescolando analisi puntuali e ironia dissacrante.

Show description

Read more

By Francesco Viviano

ISBN-10: 8861906338

ISBN-13: 9788861906334

Il ragazzo sta in step with ammazzare un uomo. È in un vicolo di Palermo e deve vendicare suo padre. Quel ragazzo poco più che adolescente ha imparato a sopravvivere nel cuore nero della Sicilia e ora è a un bivio.
IO, KILLER MANCATO è l. a. storia di Francesco Viviano, cresciuto tra i mafiosi e diventato uno dei più importanti inviati italiani. È los angeles storia di un ragazzo che ce l’ha fatta. Che non si arrende ai soldi facili, che non cede alla vendetta: non vuole fare come i suoi amici e diventare il braccio destro dei boss della Piana dei Colli. Cameriere, marmista, pellicciaio, muratore, commesso. Poi los angeles svolta, fattorino e telescriventista consistent with l’Ansa, quindi giornalista. Prima all’Ansa, poi a Repubblica. È qui che Francesco Viviano tira fuori tutto quello che ha imparato tra i vicoli di Palermo, perché lui sa come muoversi e dove trovare le notizie, sa con chi deve parlare e come farlo.

Attraverso il suo sguardo, il lettore rivive gli anni folli delle guerre di mafia, il maxiprocesso nell’aula bunker dell’Ucciardone, gli omicidi Falcone e Borsellino, le grandi confessioni dei pentiti, l’arresto di Brusca, los angeles caccia al papello. Viviano non si ferma davanti a niente, sa della trattativa tra mafia e Stato, vuole i nomi e i quaranta documenti con le richieste di Riina allo Stato e sa da chi ottenerli.

Ma IO, KILLER MANCATO, è anche los angeles storia dell’amicizia con Peppe D’Avanzo, Mario Francese e Attilio Bolzoni, il fare giornalismo cercando insieme gli scoop o strappandoseli di mano. È il ritratto della Sicilia e delle sue contraddizioni attraverso gli occhi di uno dei suoi migliori giornalisti.

Show description

Read more

By Cristante Stefano

Media Philosophy, cioè una “filosofia in keeping with i media”. È l. a. proposta di un modo di guardare i media e los angeles comunicazione che, dopo aver assimilato le ricerche della sociologia, della psicologia sociale e dell’antropologia, si rivolge all’orizzonte filosofico according to dotare lo studio dei media (la mediologia di McLuhan e Abruzzese) di nuovi elementi di senso e di connessione. Media Philosophy è un’indagine condotta according to capire il mondo attraverso le nostre estensioni mediatiche, macchine in step with los angeles narrazione collettiva che ricreano l. a. storia e i suoi significati. Un’esplorazione che si dipana dalle antiche origini degli eventi culturali ai nuovi rituali del consumo collettivo, dall’arte giovanile ai web publication, dalle violenze di Genova 2001 all’11 settembre, dai conflitti di opinione alle guerre preventive.

Show description

Read more

By Jean-Loup Amselle,Fabrizio Grillenzoni

ISBN-10: 8833923061

ISBN-13: 9788833923062

Il remoto, ciò che vive in uno spazio lontano che si immagina custodito dal pace, viene promosso a originario, advert arcaico ancora tangibile. Ecco l'abbaglio primitivista. Vi cadono i clienti dei membership di vacanze esotici, ma ne sono preda anche le grandi organizzazioni internazionali e i ricercatori che, according to mestiere, scovano nei luoghi sperduti del Terzo Mondo terreni vergini da autenticare come tali. Soprattutto a loro, ai suoi colleghi antropologi, non fa sconti Jean-Loup Amselle. Il suo affondo suppose i toni dell'autocritica di un'intera disciplina, a partire dal modo con cui costruisce l'oggetto di indagine: le cosiddette «società primitive», feticci etnologici senza storia fissati in un eterno presente, più che realtà vive. L'attuale crisi dell'antropologia dipende, secondo Amselle, proprio dalla difficoltà di oltrepassare il primitivismo implicito in una metafisica delle tradition autoctone, che le trasforma in essenze intemporali da preservare in senso museografico e patrimonialista. Andrebbero invece esplorate attraverso un'analisi differenziale dei ritmi di sviluppo, che le veda coinvolte all'interno di sistemi più vasti. Solo così il «selvaggio» - buono o cattivo, primigenio o residuale - uscirebbe finalmente dalla riserva identitaria in cui lo costringono i suoi immaginifici osservatori.

Show description

Read more